Differenze tra le versioni di "Cosmografia ravennate"

nessun oggetto della modifica
m (Bot: Aggiungo: als:Geograph von Ravenna)
{{s|archeologia cristiana|geografia}}
La '''Cosmografia ravennate''' è una lista di luoghi e città del [[VII secolo]] d.C., che presenta il mondo allora conosciuto. Prende il suo nome dalla città [[Italia|città italiana]] di [[Ravenna]], dove il testo fu realizzata da un autore [[anonimo]].
 
Consiste in una sequenza di [[toponimi]] che vanno dall'[[India]] fino all'[[Irlanda]]. Il testo lascia suppore che probabilmente l'autore ha frequentemente usato delle mappe come fonti.
 
Sebbene graficamente si presenti come una mappa, è in realtà una metodica elencazione di località, tratte dalla mappa.
 
== Edizioni ==
I cinque libri che compongono l'opera sono stati pubblicati per la prima volta a [[Parigi]] da dom Porcheron con il titolo: "''Anonymi Ravennatis de geographia libri V''" nel [[1688]].
 
Sono stati pubblicati di nuovo a Parigi con notevoli miglioramenti da [[A. Jacobs]] nel 1858 e a [[Berlino]] da Parthey nel 1860.
 
L'edizione critica più recente dei tre manoscritti è quella di [[Joseph Schnetz]], Itineraria Romana, vol. II: Ravennatis Anonymi Cosmographia et Guidonis Geographica, 1942 (ristampa 1990), B. G. Teubner, [[Stuttgart]].
 
==Voci correlate==
144 026

contributi