Apri il menu principale

Modifiche

386 byte aggiunti ,  10 anni fa
fix
|titolo=Quei piroscafi sulla rotta della nostalgia
|contenuto=Al pari di quello di [[Eduardo De Filippo|Eduardo]], e quello di [[Carlo Goldoni|Goldoni]] ancor prima, anche il teatro di [[Gilberto Govi]] traeva spunto da storie di vita quotidiana, le medesime che i numerosi emigranti italiani andati in cerca di fortuna nelle [[pampa]]s argentine o in riva al [[Rio de la Plata]] avevano lasciato nelle loro terre di origine (prettamente [[Liguria]], [[Piemonte]], [[Veneto]]) e che amavano sentirsi raccontare per avvertire meno forte il senso di nostalgia rispetto ai luoghi perduti.<br />
Per questo motivo furono numerose le compagnie teatrali italiane che, fra gli anni venti e gli anni trenta, si sottoponevano a faticose traversate transoceaniche in [[piroscafo]] per portare un pezzo d'Italia fra i lavoratori che fondavano nuovi quartieri - quasi vere e proprie "città nelle città" nelle megalopoli sudamericane, come [[Montevideo]] o [[Buenos Aires]],. eLa quellacompagnia diallestita da Govi nel [[1926]] costituì una sorta di battistrada per quellele successive che sarebbero venute negli anni a seguire.
[[File:Jole Fano10.jpg|right|100px|Jole Fano durante una premiazione dell'emittente radiofonica Radio Caupolicàn]]
In questo senso, la storia di Jole Fano è esemplare al pari di quella di molti suoi connazionali che scelsero di di trovare una strada nuova ed originale lontano dal luogo di origine, in un'[[America Latina]] in cui si sarebbe presto radicato il mito del ''[[Ma se ghe penso]]'', l'inno alla genovesità nel mondo, diffuso nelle popolazioni dei ''los Xeneixes'' (''i Genovesi'', come venivano chiamati gli immigranti di origine genovese) e fra i "[[tango|tanghèros]]" de [[La Boca]], il quartiere di Buenos Aires formato prettamente da lavoratori italo-ispani o comunque immigrati dall'[[Europa]] come [[Carlos Gardel]], "el morocho del Abasto".<br />
 
Da Jole Fano e dal fratello Ernesto deriva il ceppo latino-americano della [[famiglia]] [[Fano (disambigua)|Fano]].
 
==Immagini==
<gallery>
File:Jole Fano1.jpg|La compagnia di Jole Fano impegnata nell'emittente Otto Becker di [[Santiago del Cile]]
File:Jole Fano5.jpg|L'attrice in costume di scena
File:Jole Fano2.jpg|Locandina di ''La vita che ti diedi"
File:Jole Fano4.jpg|Immagine autografa (con il nome d'arte di Lucia d'Ambra) dei primi anni cinquanta
</gallery>
 
==Note==
137 728

contributi