Differenze tra le versioni di "Castel del Piano (Perugia)"

(Annullata la modifica 26067712 di 79.2.193.135 (discussione))
 
== Storia ==
Questo sito risulta abitato fin da epoca remotissima; ne sono testimonianza i resti della necropoli etrusca rinvenuti nell'adiacente località di Strozzacapponi. Nel XIII secolo fu edificata la Cappella della Madonna del Sale che conserva una antica raffigurazione della Madonna con Bambino e la Cappella del Vanese risalente al XVI secolo e poi ricostruita nel 1684 da Ubaldo Vanese.
Nel [[XIV secolo]], la comunità di ''Castellum Plani Pilae'' ricadeva sotto la giurisdizione dell'abbazia [[benedettini|benedettina]] di [[Basilica di San Pietro (Perugia)|S. Pietro di Perugia]]. Nel [[1415]], il comune finanziò una campagna di prosciugamento delle paludi che occupavano la zona.
Agli inizi del XX secolo fu costruita una linea ferroviaria che collegava la stazione di Ellera con quella di Pietrafitta e che rimase in servizio fino agli anni '60 quando venne definitivamente dismessa. Oggi, il percorso è stato rivalutato e trasformato in pista ciclo-pedonale.
11

contributi