San Silvestro (Fermignano): differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Uno sguardo particolare però lo si da all’abbazia di San Silvestro.Le prime notizie riguardo l’abbazia risalgono alla metà dell'anno [[1000]] (nel [[1040]] vi soggiornò perfino San Pier Damiani), periodo in cui in tutta la valle del [[Metauro]] nascono monasteri, conventi e chiese. E’ probabile che il monastero di San Silvestro in Iscleto sia stato costruito poco dopo il pontificato di papa Silvestro II, eretto in suo onore, anche se dedicato a papa Silvestro I (314 - 337). I monaci benedettini vi dimorarono per circa due secoli e mezzo .
Ciò che rimane dell’attuale abbazia è la parte rimasta sotto terra (la cripta della chiesetta) costrita in arte romanica dell’XI secolo. Sul posto sono stati rinvenuti frammenti di pietra, scolpiti con immagini simboliche del tempo (come l'angelo; l'agnello crocifero; animali fantastici e mitologici; elementi vegetali etc.). Tali sculture, risalenti alla prima metà del XII secolo, sono alcuni di stampo lombardo-emiliana e altre, invece, anche di matrice bizantina e ciò rappresenta una vasta coesistenza di stili diversi nel territorio.
Dalla cripta e dai frammenti scultorei si può solo immaginare la severa e rigida composizione (imposta dai monaci di quel tempo) architettonica della chiesa e di ciò che la influenzava nel territorio circostante. Tutto il complesso originale del monastero si è degradato nel corso dei secoli. Sul sito dell’abbazia medievale fu aggiunto, in seguito al progetto originale, un edificio definito "chiesa vecchia", che successivamente è stato sconsacrato e venduto ai privati del luogo nei primi anni '501950 e demolito alla fine degli anni ‘70settanta. Accanto a ciò che resta dell’antico monastero c’è una casa costruita (in parte) con i mattoni della vecchia abbazia quando fu demolita.
 
Ma San Silvestro è famosa nel luogo anche per aver dato i natali ad un nuovo sport denominato Tennis-Pong con la sua fondazione ufficiale nel [[2006]] (è in quell’anno che venne fondata la federazione di Tennis-Pong, ovvero l’ATP II). Attualmente il neo-sport vanta in bacheca l’organizzazione continentale europea chiamata Champions League ATP e il Campionato del Mondo, tutti svolti nel [[2006]] nello stadio BianzArena.
8

contributi