Differenze tra le versioni di "Calotipia"

2 byte aggiunti ,  10 anni fa
m (liste indentate)
Dopo qualche minuto si vedrà apparire l'immagine. Successivamente sciacquata in acqua comune, può essere ''rafforzata'' immergendola nuovamente nella soluzione a cui si sono aggiunte poche gocce di nitrato d'argento.
===Fissaggio===
Il processo finale richiede un'immersione del foglio per circa mezz'ora in una soluzione di [[iposolfito di sodasodio]] al 12% o bromuro di potassio e un lavaggio finale, accurato, in acqua comune. Si ottiene il negativo dell'immagine, che sarà la fonte di tutte le stampe successive.
 
===Stampa===
Inizialmente la stampa era prodotta fotografando nuovamente il negativo e sviluppando a calotipia, ma la qualità non era affatto soddisfacente e risultava complesso.<br/>
Utente anonimo