Conchiolina: differenze tra le versioni

m
Bot: wikilink errati a ioni
m (s)
m (Bot: wikilink errati a ioni)
{{s|proteine}}
La '''conchiolina''' (nota anche come ''conchina'' o ''perlucina'') è costituita da un insieme di [[proteina|proteine]] complesse secrete dal tessuto [[epitelio|epiteliale]] esterno dei [[Mollusca|Molluschi]], ovvero dal [[Mantello (biologia)|Mantello]]. Queste proteine, insieme ad altre macromolecole (soprattutto [[polisaccaridi]]) formano una [[matrice (biologia)|matrice]] che costituisce l’ambiente in cui nucleano e crescono i cristalli di [[aragonite]] (forma [[metastabile]] del [[carbonato di calcio]]) che compongono la conchiglia dei Molluschi. Gli [[Ione|ioni]] necessari alla formazione dei cristalli sono ugualmente secreti dal mantello, ma è la conformazione dell’ambiente a livello molecolare (dovuta alla forma e alla disposizione delle macromolecole di Conchiolina) che favorisce la formazione di cristalli di [[aragonite]] in luogo di [[calcite]]. Le fibre di conchiolina forniscono inoltre un supporto flessibile per le particelle minerali in corso di aggregazione e contribuiscono a determinare la resistenza del prodotto finito, la [[madreperla]].
 
[[Categoria:Proteine]]
3 379 445

contributi