Differenze tra le versioni di "Micrometeorite"

m
Bot: sistemo Anni 10, 20, 30, 40, ecc. come dal manuale di stile
m (Bot: Sistemo template Portale.)
m (Bot: sistemo Anni 10, 20, 30, 40, ecc. come dal manuale di stile)
Le micrometeoriti che cadono sulla Terra possono fornire informazioni su eventi legati al riscaldamento nella [[Origine_ed_evoluzione_del_sistema_solare#La_nebulosa_solare|nebulosa solare]] su scale millimetriche. I luoghi migliori per raccogliere le micrometeoriti sono le aree prive di sedimentazione terrestre, come le regioni polari, nelle quali le micrometeoriti rimangono intrappolate nel ghiaccio e possono essere poi analizzate tramite un [[microscopio]]. È possibile osservarle anche a livello amatoriale con un modesto microscopio ottico dopo averle raccolte, ad esempio lasciando esposta all'aria una bacinella con un sottile velo d'acqua per alcuni giorni [http://www.funsci.com/fun3_it/meteoriti/meteoriti.htm].
 
Le micrometeoriti sufficientemente piccole evitano un riscaldamento significativo nell'ingresso nell'atmosfera terrestre. La raccolta di queste particelle attraverso voli in alta quota iniziò a partire dagli [[Anni 1970|anni settanta]]. Da quel periodo vennero chiamate polvere interplanetaria e sono un'importante componente dei [[materiali extraterrestri]] disponibili per lo studio nei laboratori della Terra.
 
==Effetti sulle operazioni dei veicoli spaziali==
291 565

contributi