Differenze tra le versioni di "Mercedes-Benz (automobilismo)"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  10 anni fa
nessun oggetto della modifica
m (Bot: sistemo Anni 10, 20, 30, 40, ecc. come dal manuale di stile)
Nel [[1952]] la Mercedes-Benz ritornò alle competizioni vincendo la [[24 Ore di Le Mans]] e la [[Carrera Panamericana]], oltre a dominare la [[Formula 1]] (erede dei ''Grand Prix'') per due stagioni. Tutto questo ebbe termine nel [[1955]] quando una Mercedes 300 SLR fu protagonista di un terribile incidente a Le Mans in cui rimasero uccisi più di 80 spettatori, e la casa si ritirò da ogni attività sportiva.
 
Dopo qualche sporadica partecipazione ai [[rally]], a metà anni '80 riappare un [[motore V8]] Mercedes montato sulla [[Sauber]] C8 di [[Gruppo C]] impegnata nel [[Campionato mondialeMondiale sportprototipiSportprototipi]], nelle stagioni successive la collaborazione con Sauber riceve un importante supporto da parte della Mercedes e i risultati non tardano ad arrivare: nel 1989 con la [[Sauber C9]] vittoria del Campionato piloti e costruttori, ma soprattutto dopo 37 anni torna a vincere la [[24 Ore di Le Mans]]; nel 1990 le [[Mercedes-Benz C11]] vincono nuovamente il mondiale prototipi, è il vero ritorno delle ''frecce d'argento''.
 
Nei primi [[Anni 1990|anni novanta]], gareggia nel [[Deutsche Tourenwagen Masters|DTM]], lo spettacolare campionato turismo tedesco, prima con la [[Mercedes-Benz W201|Mercedes-Benz 190]] e in seguito con la [[Mercedes-Benz Classe C]]36 sempre schierate tramite il team [[Mercedes-AMG|AMG]], vincendo 3 campionati in 7 anni di militanza.