Differenze tra le versioni di "Passo di Darial"

nessun oggetto della modifica
<noinclude>{{WIP|Carlog3}}</noinclude>
{{Valico
|nome = Passo di Darial
}}
 
La '''Gola di Darial''' o '''Passo di Darial''' ([[lingua russa|russo]]: Дарьяльское ущелье; [[lingua osseta|osseto]]: Дайраны ком ''Dairany kom''; [[lingua georgiana|georgiano]]: დარიალის ხეობა, ''Darielis Kheoba'') è launa gola e passo montano che si trova sul confine fra [[Russia]] e [[Georgia]], a est dei piedi del monte [[Kazbek]], scavata dal fiume [[Terek]], con una distanza di 8 metri tra le pareti rocciose verticali (1800 m).
[[Image:Darielpass 1906.jpg|250px|right|thumb|Il passo nell'opera ''Fuoco e spada nel Caucaso'' di Luigi Villari (1906).]]
[[Image:Darial-Gorge.JPG|250px|right|thumb|Guardando verso nord lungo la gola (8 km a sud del posto di blocco russo nell'[[Ossezia Settentrionale-Alania]]).]]
 
== Etimologia del toponimo ==
La '''Gola di Darial''' o '''Passo di Darial''' ([[lingua russa|russo]]: Дарьяльское ущелье; [[lingua osseta|osseto]]: Дайраны ком ''Dairany kom''; [[lingua georgiana|georgiano]]: დარიალის ხეობა, ''Darielis Kheoba'') è la gola che si trova sul confine fra [[Russia]] e [[Georgia]], a est dei piedi del monte [[Kazbek]], scavata dal fiume [[Terek]], con una distanza di 8 metri tra le pareti rocciose verticali (1800 m).
 
Il nome ''Darial'' deriva dal ''Dār-e Alān'' che in [[lingua persiana|persiano]] significa ''ingresso degli [[alani]]''. La gola, diversamente nota anche come '''Cancelli Iberici''' o '''Cancelli Caucasici''', viene menzionata negli annali georgiani sotto i diversi nomi di ''Ralani'', ''Dargani'', ''Darialani''; [[Strabone]] la chiama ''Porta Caucasica'' e ''Porta [[Cumani|Cumana]]''; [[Tolomeo]], ''Fortes [[Sarmatia|Sarmatica]]''; essa era talvolta nota sia come ''Porta Caucasica'' che come ''[[Gancelli di Alessandro|Portae Caspiae]]'' (un nome concesso anche al "cancello" o passo vicino al [[Mar Caspio]] a [[Derbent]]); i [[tatari]] invece la chiamavano ''Darioly''.
 
== Toponimo ==
<!--
The name ''Darial'' originates from ''Dār-e Alān'' meaning ''Gate of the [[Alans]]'' in [[Persian language|Persian]]. The gorge, alternatively known as the '''Iberian Gates''' or the '''Caucasian Gates''', is mentioned in the Georgian annals under the names of Ralani, Dargani, Darialani; [[Strabo]] calls it ''Porta Caucasica'' and ''Porta [[Cumans|Cumana]]''; [[Ptolemy]], ''Fortes [[Sarmatia|Sarmatica]]''; it was sometimes known as ''Porta Caucasica'' and ''[[Gates of Alexander|Portae Caspiae]]'' (a name bestowed also on the "gate" or pass beside the [[Caspian Sea]] at [[Derbent]]); and the [[Tatars]] call it Darioly.
//-->
== Importanza ==
Darial fu storicamente importante poiché era il solo passaggio disponibile attraverso il Caucaso ed è stato per lungo tempo fortificato &mdash; almeno fin dal 150 a.C. Sono ancora visibili le rovine di un antica fortezza. Il forte russo, Darial, che controlla questa sezione della [[strada militare georgiana]], venne costruito all'estremo nord della gola, ad un altitudine di 1447 m.
<!--
 
Darial was historically important as the only available passage across the Caucasus and has been long fortified &mdash; at least since 150 BC. Ruins of an ancient fortress are still visible. The Russian fort, Darial, which guarded this section of the [[Georgian Military Road]], was built at the northern end of the gorge, at an altitude of 1447 m (4746 ft).
Il passo è stato immortalato nella poesia russa, principalmente da [[Mikhail Lermontov|Lermontov]] nel ''[[Il demone (poesia)|Il demone]]'' ed è diventato famoso come uno dei luoghi più romantici del Caucaso.
 
== ToponimoImmagini ==
<gallery>
[[Image:Darielpass 1906.jpg|250px|right|thumb|Il passo nell'opera ''Fuoco e spada nel Caucaso'' di Luigi Villari (1906).]]
[[Image:Darial-Gorge.JPG|250px|right|thumb|Guardando verso nord lungo la gola (8 km a sud del posto di blocco russo nell'[[Ossezia Settentrionale-Alania]]).]]
</gallery>
 
The gorge has been immortalized in Russian poetry, notably by [[Mikhail Lermontov|Lermontov]] in ''[[The Demon (poem)|The Demon]]''; it has become known as one of the most romantic places in the Caucasus.
//-->
== Note ==
<references />
 
[[Categoria:Canaloni e gole della Georgia]]
[[Categoria:Passi montani della Georgia|Darial]]
[[Categoria:Passi montani della Russia|Darial]]
[[Categoria:Geografia della Georgia]]
[[Categoria:Ossezia Settentrionale-Alania]]
 
[[ca:Darial]]
16 009

contributi