Dairago: differenze tra le versioni

68 byte aggiunti ,  12 anni fa
nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
[[Immagine:Solid white.png|10px]][[Immagine:Solid red.png|10px]] "A Monda", zona nord est
 
[[Immagine:Solid blue.png|10px]][[Immagine:Solid white.png|10px]] "A [http://www.contradakruzeta.org/ Kruzeta]", zona nord ovest
 
Le quattro contrade prendono il nome da simboli esistenti realmente sul territorio dairaghese e con un significativo valore storico al quale si ricollegano per cultura e tradizione le contrade stesse: la Madona in Campagna deve la sua denominazione all’omonimo santuario, storica meta di pellegrini e viandanti; il "San Ginis" è invece ispirato al Santo Patrono della storica chiesa parrocchiale sorgente sugli antichissimi resti di una chiesa romanica; la "Monda" spiega nel nome stesso la sua origine "contadina", zona di campi coltivati dalle Mondine stesse; infine la "[http://www.contradakruzeta.org/ Kruzeta]", dalla piccola croce posta da quasi un secolo su di una maestosa robinia al confine con la Dairago dei campi.
 
=== Premiazione contrada vincitrice ===
176

contributi