Differenze tra le versioni di "L'ispettore generale"

 
==Trama==
Siamo in una piccola cittadina persa nell'enorme distesa della [[Russia]], improvvisamente risvegliata dalla sua quotidianità di normale e disonesta prevaricazione, dalla notizia dell'arrivo, da [[San Pietroburgo]], di un ispettore generale, un revisore, mandato lì per fare le “bucce” ai notabili del posto. Tutti sono in fermento e impauriti. Figurarsi quando si crede che l'ispettore generale sia già arrivato, in incognito, in città. In realtà è un giovinastro squattrinato che capisce subito i benefici che può trarre dalla situazione. Derisione e mascalzonaggine, imbroglio e nessuna buona fede neppure in casa del sindaco dove il finto ispettore è ospite e si diverte con la moglie e la figlia. FinoUna acommedia quando,degli appenaequivoci partitoche il giovane imbroglione carico di [[rublo|rubli]], non si scopre l'inganno e tutti si immobilizzano,ha come inbersaglio unla fotogrammacorrotta daburocrazia cinemadella muto,Russia alla notizia che l'ispettore generalezarista, quelloqui vero,messa è lì,efficacemente alla portaberlina.
 
== Cinema ==
Utente anonimo