Differenze tra le versioni di "Contratto di agenzia"

nessun oggetto della modifica
(+Portale)
{{S|diritto}}
Con ilIl '''contratto di agenzia''' è un accordo con cui una parte, l'"''agente''" assume stabilmente l'incarico di promuovere, per conto dell'altra persona, il "''preponente''", contro retribuzione, la conclusione di [[contratto|contratti]] di zona determinata (art. 1742).<ref>Per approfondire si veda ''Andrea Torrente e Piero Schlesinger, Manuale di diritto privato, Milano, Giuffrè editore, 1995'' pag. 547.</ref>
 
==Caratteristiche del contratto==
Caratteristiche essenziali del contratto sono:
*stabilità del rapporto: l'agente è un ausiliario autonomo dell'[[imprenditore]] che, quando lavora per un'unica ditta, assume la qualifica di [[lavoratore parasubordinato]] (ad esempio all'agente si è dichiarato applicabile il nuovo rito del lavoro)
*Il reciproco diritto di esclusiva: per quel ramo di attività e per quella determinata zona, il preponente non può servirsi di altro agente e quest'ultimo non può assumere incarichi da un altro preponente. L'agente ha diritto ad una [[provvigione]] per tutti gli affari conclusi nella zona di esclusiva
 
*stabilità del rapporto: l'agente è un ausiliario autonomo dell'[[imprenditore]] che, quando lavora per un'unica ditta, assume la qualifica di [[lavoratore parasubordinato]] (ad esempio all'agente si è dichiarato applicabile il nuovo rito del lavoro).
{{Portale|diritto}}
 
*Il reciproco diritto di esclusiva: per quel ramo di attività e per quella determinata zona, il preponente non può servirsi di altro agente e quest'ultimo non può assumere incarichi da un altro preponente. L'agente ha diritto ad una [[provvigione]] per tutti gli affari conclusi nella zona di esclusiva.
 
*Diritto alla provvigione: l'agente, ai sensi dell'art. 1748 c.c. ha diritto ad una [[provvigione]] quando il contratto è stato stipulato grazie al suo intervento.
 
==Voci correlate==
* [[Committente]]
* [[Contratto]]
 
==Riferimenti normativi==
[[s:Codice Civile|Codice Civile]]
 
==Note==
<references/>
 
==Bibliografia==
* Andrea Torrente e Piero Schlesinger, ''Manuale di diritto privato'', Milano, Giuffrè editore, 1995. ISBN 8814044880.
 
{{Portaleportale|diritto}}
 
[[categoria:diritto]]
[[categoria:Diritto civile italiano]]
28 090

contributi