Apri il menu principale

Modifiche

Museo diocesano di Santo Stefano al Ponte

3 950 byte aggiunti, 9 anni fa
nessun oggetto della modifica
{{Museo
#REDIRECT|NomeMuseo= [[ChiesaMuseo Diocesano di Santo Stefano al Ponte]]
|Indirizzo= Firenze, piazza Santo Stefano al Ponte, 5
|Tipologia= [[arte]]
|Immagine=
|Telefono= +39 055 2710732
|Sito= [http://www.museodiocesanofirenze.org/pagine/informazioni.htm]
|Mezzi= In auto: giunti in Firenze seguire le indicazioni per i Viali di Circonvallazione, poi per Piazza Beccaria (quartiere di Santa Croce). Parcheggiare in Lungarno della Zecca. Linea ATAF: B<br/> In treno: Stazione di Firenze Santa Maria Novella. Linee ATAF: A/D. Dalla Stazione si può arrivare anche a piedi in circa 15 minuti, dirigendosi verso Ponte Vecchio.
}}
 
Il '''Museo Diocesano di arte sacra di Santo Stefano al Ponte''', ospitato nei locali della canonica e degli spazi attigui alla chiesa, è il [[museo diocesano]] di Firenze. La collezione è composta da opere provenienti dalle chiese fiorentine, tolte nella seconda metà del XX secolo per ragioni di conservazione e sicurezza.
 
Ha aperto nel [[1983]] e subì gravi danni durante l'attentato del 1993, quando crollò un soffitto e vennero perduti per sempre alcuni oggetti e arredi. Riaperto nel [[1995]], oggi è aperto solo il venerdì pomeriggio.
===Elenco delle opere===
*[[Raniero Baldi]], statua lignea di ''San Tommaso di Villanova'' (metà del XVII secolo);
*[[Bicci di Lorenzo]], i ''Santi Donato Vescovo, Lucia e Maria Maddalena'' (XV secolo);
*[[Bicci di Lorenzo]], ''Annunciazione'' (XV secolo);
*[[Benedetto Buglioni]], scultura in terracotta, ''San Giovannino'';
*[[Cenni dei Francesco]], ''Crocifissione tra santi'' (fine XIV-inizi XV secolo);
*[[Corso di Buono]], ''Madonna in trono'' (XIII secolo);
*[[Carlo Dolci]], ''Ecce Homo'' (XVII secolo);
*[[Domenico di Michelino]], predella e ''Madonna col Bambino'' (XV secolo);
*[[Giotto]], ''[[Madonna col Bambino di San Giorgio alla Costa|Madonna in trono col Bambino e angeil]]'' (1290-1295);
*[[Giovanni del Biondo]], ''Incoronazione di Maria, San Tommaso d’Aquino e Madonna col Bambino'' (XIV secolo);
*[[Francesco Granacci]], ''Pietà'';
*[[Bernardo Holzmann]], busto d’argento di San Cresci (fine secolo XVII-inizi del XVIII).
*[[Jacopo di Cione]], ''San Pietro'' (XIV secolo);
*[[Filippo Lippi]], trittico raffigurante ''Christus Patiens e i Santi Girolamo e Alberto da Vercelli''
*[[Lorenzo di Niccolò]], trittico (1402);
*[[Maestro di Montefloscoli]],''San Dàmaso I'' (XIV secolo);
*[[Maestro del Crocifisso di San Quirico]], ''Crocifisso'' su tavola (XIV secolo);
*[[Maestro del Tondo Borghese]], ''Vergine in trono'' (1511);
*[[Maestro del Trittico Horne]], ''San Pietro martire'' (XIV secolo);
*[[Maestro della Madonna Straus]], l’''Annunciazione'' ed il ''polittico di Gàliga'' (fine sec. XIV-inizi XV);
*[[Maestro di Santa Verdiana]], ''San Giovanni Battista, San Lorenzo e San Martino'' (fine del XIV secolo);
*[[Masolino da Panicale]], ''[[Trittico Carnesecchi|San Giuliano]]'' (1423-1425 circa);
*[[Michele di Ridolfo del Ghirlandaio]], ''Sacra conversazione'' (XVI secolo);
*[[Orcagna]] (bottega), quattro statue lignee (XIV secolo);
*[[Filippo Paladini]], ''Martirio di Giovanni Battista'';
*[[Paolo Uccello]], ''predella di Quarate'' (1433-1434);
*[[Parri Spinelli]], ''Croce'' (XV secolo);
*[[Nino Pisano]], statua marmorea della ''Madonna col Bambino'' (XIV secolo);
*[[Mariano d'Agnolo Romanelli]], sculture in legno policromo, l' ''Arcangelo Gabriele e Maria Annunziata'' (1380-1390);
*[[Santi di Tito]], ''Incontro del servo di Abramo con Rebecca al pozzo'' (1602).
*[[Pietro Tacca]], busto di bronzo del Beato Davanzato (1630 circa);
*Arredi e strumenti liturgici
 
==Bibliografia==
*Alvaro Spagnesi, Sergio Pacciani, ''Santo Stefano al Ponte Vecchio'', Edizioni della Meridiana, Firenze 1999.
 
==Voci correlate==
*[[Madonna di San Giorgio alla Costa]]
*[[Trittico Carnesecchi]]
 
==Altri progetti==
{{interprogetto|commons=Category:Santo Stefano al Ponte}}
 
==Collegamenti esterni==
*[http://www.museodiocesanofirenze.org/pagine/home.htm Sito ufficiale del Museo Diocesano]
 
[[Categoria:Musei di Firenze|Santo Stefano]]
[[Categoria:Musei di arte sacra|Santo Stefano]]
8 090

contributi