Apri il menu principale

Modifiche

nessun oggetto della modifica
}}
 
Il '''Museo Diocesano di arte sacra di Santo Stefano al Ponte''', ospitato nei locali della canonica e degli spazi attigui alla [[chiesa di Santo Stefano al Ponte]], è il [[museo diocesano]] di Firenze. La collezione è composta da opere provenienti dalle chiese fiorentine, tolte nella seconda metà del XX secolo per ragioni di conservazione e sicurezza.
 
Ha aperto nel [[1983]] e subì gravi danni durante l'attentato del 1993, quando crollò un soffitto e vennero perduti per sempre alcuni oggetti e arredi. Riaperto nel [[1995]], oggi è aperto solo il venerdì pomeriggio.
8 090

contributi