Differenze tra le versioni di "Agrimensura"

511 byte rimossi ,  11 anni fa
nessun oggetto della modifica
m (→‎Altri progetti: fix interprogetto)
L''''agrimensura''' è la parte della [[topografia]] che riguarda la [[misura]] [[planimetria|planimetrica]] di [[superficie|superfici]] agrarie.
 
Usa strumenti particolari per scomporre il [[terreno]] in [[figura geometrica|figure]] semplici, misurabili [[numero|numericamente]] con le formule della [[geometria]] piana. Il [[calcolo]] può essere effettuato anche per via [[trigonometria|trigonometrica]], oppure usando [[coordinate cartesiane]] o polari; o infine, graficamente, con reticoli o planimetri.
 
==Diritto==
Nel [[diritto romano]] la funzione di misurare la [[terra]], tracciando le linee per la costruzione delle [[città]], era originariamente funzione sacrale esercitata dagli [[auguri]]. Quando, con la laicizzazione del diritto, perse ogni implicazione [[religione|religiosa]], il compito passò a tecnici laici che nelle fonti sono chiamati a volte ''metatores'', a volte ''finitores'', a volte ''mensores'', a volte infine ''gromatici'', dal nome dello strumento per tracciare le linee rette, detto appunto ''[[groma]]''.
Utente anonimo