Differenze tra le versioni di "Doug Ross"

3 byte aggiunti ,  10 anni fa
nessun oggetto della modifica
m (Bot: Aggiungo: fr:Doug Ross)
Nutre un rancore profondo nei confronti del padre e quando dopo anni, l'uomo tenta di riallacciare i rapporti con il figlio, Doug seduce la sua donna per ripicca. Quando il padre muore in un incidente stradale, il dottore parte per seppellirlo in California.
 
Molto amico del Dr. [[Mark Greene]], che lui chiama affettuosamente Ciccio, Doug è innamorato dell'infermiera [[Carol Hathaway]], che spesso ha fatto soffrire, portandola a tentare il suicidio. Carol e Doug vivranno un'intensa storia d'amore lungo il corso della serie. Durante la quinta stagione, Doug aiuta Ricky Abbott, un bambino affetto da una gravissima malattia genetica, utilizzando senza il consenso dei superiori una nuova terapia sperimentale. Successivamente, pregato dalla signora Abbott (che ha già perso un altro figlio per la stessa malattia), Doug pratica l'[[eutanasia]] al piccolo Ricky. Il padre del bambino però lo denuncia per omicidio e Doug deve fare i conti con Mark e Kerry, interessati al buon nome dell'ospedale. Così, dopo essere sopravvissuto a un terribile incidente insieme a [[Jeanie Boulet]], il dottor Ross sceglie di lasciare [[Chicago]] per un incarico a [[Seattle]] e Carol inizialmente non lo segue. Poco tempo dopo Carol scopre di essere incinta di lui e, per non negare aalle suosue figliofiglie la presenza del padre, i due si riuniranno, culminando la loro storia d'amore con la nascita di due gemelle, Tess e Kate.
 
Doug viene visto per l'ultima volta nella stagione finale della serie, dove gli viene dedicata un'intera puntata. Il dottore, infatti deve convincere una nonna ([[Susan Sarandon]]) a donare gli organi del nipotino caduto in coma irreversibile. Alla fine Doug riesce a convincere la donna e un rene del bambino viene donato, all'insaputa di Ross, al suo vecchio collega [[John Carter III|John Carter]]. In chiusura di puntata Doug e Carol vanno a dormire e il dottore dice alla moglie che la ama.
Utente anonimo