Differenze tra le versioni di "Giuseppe Segusini"

A lui si deve la sistemazione attuale della piazza principale di Feltre (piazza [[Vittorio Emanuele II]]) e il restauro neogotico di molti edifici.
 
Alcuni suoi interventi, poco rispettosi del contesto storico-artistico preesistente, non hanno incontrato l'apprezzamento dei posteri, tuttaviama "l'andazzo generale del tempo portava a demolire il vecchio e a rivolgersi al nuovo, a preferire dei rifacimenti freddi alla conservazione integrale dei vetusti edifici"<ref>Antonio Pellin, ''Storia di Feltre''</ref>.
 
==Note==