Differenze tra le versioni di "Lenticelle"

108 byte aggiunti ,  10 anni fa
nessun oggetto della modifica
{{A|Voce scarna, non contestualizzata, l'incipit è campato in aria...|biologia|novembre 2009}}
[[File:Hegi abb19lenticel.jpegpng|thumb|left400x200px|right|Lenticella in sezione]]
[[File:Lenticelle de cerisier.jpg|thumb|800x200px|left|Lenticelle su tronco]]
 
 
Presenti nelle piante da legno sia sul tronco che sulle radici, sono formazioni cellulari allungate che conferiscono una discontinuità al [[sughero]] impermeabile, garantendo così gli [[scambio gassoso|scambi gassosi]] tra l'ambiente esterno e i tessuti interni della pianta.
In estate rimangono aperte, mentre in inverno con la pianta nello stadio di [[dormienza]] sono chiuse da uno strato [[sughero]]. Alla [[ripresa vegetativa]] della pianta lo strato di sughero si rompe, ripristinando la funzione di [[scambio gassoso]].
Le lenticelle si formano generalmente in corrispondenza degli [[stomi]] nella preesistente [[epidermide]].
 
[[File: abb19.jpeg|thumb|left|Lenticella]]
 
{{Organi vegetali}}
8

contributi