Differenze tra le versioni di "Ignazio Florio jr"

nessun oggetto della modifica
m (Fix link dopo spostamento)
}}
 
Conosciuto come Junior per distinguerlo dal padre [[Ignazio Florio]] che fu anche Senatore del Regno, era l'erede di una delle più grandi dinastie imprenditoriali italiane del tempo fondata dal nonno [[Vincenzo Florio (senatore)|Vincenzo Florio senior]] agli inizi dell'Ottocento.
 
Dopo la morte del padre, avvenuta nel [[1891]], si ritrovò fra le mani un'immensa fortuna fondata su industrie, banche, cantieri navali, attività commerciali le più svariate, fonderie, tonnare, saline, cantine vinicole, e soprattutto il capitale di maggioranza della Società di Navigazione Italiana, una delle più grandi flotte di navigazione d'Europa.
Utente anonimo