Differenze tra le versioni di "Titolo di viaggio"

nessun oggetto della modifica
Tutti questi punti devono essere documentabili al momento della richiesta del [[controllore (professione)|controllore]].
 
Alcuni titoli di viggio non devono essere vidimati: ad esempio, non si devono timbrare i biglietti ferroviari per treni nei quali è obligatoria la prenotazione è obbligatoria. Nel biglietto, è riportato numero del treno, orario e tratta di percorenza, dati che impediscono di usare il biglietto due vlte, anche se non è vidimato. In generale, possono non essere vidimati i titoli di viaggio associati a un certa tratta e orario di percorrenza, o direttamente al mezzo di trasporto e al posto prenotato.
 
Acune aziende, soprattutto per i biglietti di bus e tram, hanno introdotto nei biglietti cartacei una banda magnetica che viene letta dalla obliteratrice, in modo da evitare che il titolo di viaggio possa essere vidimatopiù volte di quelle consentite.
Utente anonimo