Apri il menu principale

Modifiche

nessun oggetto della modifica
Con il termine '''specie chimica''' si indica in generale una qualsiasi struttura di natura [[chimica]], a prescindere dal numero di [[atomo|atomi]] che la compongono, dalla sua [[Carica (chimica)|carica]] e dalla sua [[reattività]].
 
La definizione [[IUPAC]] è<ref>{{en}} IUPAC, ''Guidelines for terms related to chemical speciation and fractionation of elements. Definitions, structural aspects, and methodological approaches. (IUPAC Recommendations 2000)'' </ref>:
 
:{{en}} ''Chemical species''. Chemical elements: specific form of an element defined as to isotopic composition, electronic or oxidation state, and/or complex or molecular structure.
:{{it}} ''Specie chimica''. Elemento chimico: specifica forma di un elemento definita come la sua composizione isotopica, [[stato di ossidazione]] o elettronico, e/o struttura molecolare o del complesso.
 
Una determinata specie chimica è definita se sono definite la ''natura'', la ''proporzione'' e la ''disposizione'' degli elementi chimici che la compongono.<ref>{{Cita|Il Nuovo cimento|p. 210}}</ref>
 
[[File:Water molecule dimensions.svg|thumb|150px|Rappresentazione di una molecola di [[acqua]]]]
 
Ad esempio, l'[[acqua]] è una specie chimica in quanto:
* la natura dei suoi elementi è definita, infatti essa è composta da atomi di idrogeno e ossigeno