Apri il menu principale

Modifiche

I conquistatori mussulmani trasformarono la città nella sede di un emirato e di conseguenza dotarono la città di molti nuovi edifici pubblici e difensivi. La ''paleopoli'' venne chiamata ''Halqah'' e al suo interno edificarono un nuovo e grandioso castello ed un'enorme moschea che poteva ospitare fino a 7.000 persone, la moschea risiedeva al posto dell'attuale [[Cattedrale di Palermo|cattedrale]]. La città venne suddivisa in cinque quartieri: il ''Kasr'' nella punta della Paleopolis; il quartiere della grande ''Moschea''; la ''Kalsa'' (ossia Eletta) sede degli emiri nella riva del mare; la zona degli ''Schiavoni'', attraversata dal fiume ''Papireto''; e infine a ponente il ''Moascher'', il quartiere dei soldati antica sede degli emiri.Il porto venne ingrandito ed ammodernato con la costruzione di nuovi magazzini e di un arsenale. Sorsero nuovi quartieri per far fronte ad un forte aumento demografico causato soprattutto da una forte immigrazione dal resto della sicilia e da tutto il [[mare Mediterraneo|Mediterraneo]]. I nuovi quartieri che sorsero furono quello degli ''Schiavoni'' a [[Nord]], a [[Sud]] invece sorsero i quartieri dei ''Lattarini'' (zona ricca di botteghe) e della ''Moschita'' (abitato dagli [[Ebreo|ebrei]]), a [[Sud]]-[[Est]] sorse il quartiere ''Nuovo'' ed infine vicino al mare venne costruita la cittadella dell'emiro denominata ''[[Kalsa]]''. </br>
Nel [[XI secolo]] nuove mura vennero costruite più esterne per abbracciare anche i nuovi quartieri periferici come il popoloso ''Rabad'' (o borgo). Sempre contemporaneo il primo nucleo del [[Castelloamare]].
 
==Bibliografia==
*{{cita libro|| AA.VV.| Il tempio dei Re | 2001 | Arnaldo Lombardi | Palermo}}
*{{cita libro|| AA.VV.| Palermo città d'arte | 1998| Ariete | Palermo}}
*{{cita libro| Adriana | Chirco | Palermo. La città ritrovata. Venti itinerari entro le mura | 2005 | Flaccovio | Palermo}}
*{{cita libro| Luigi | Natoli | Storia di Sicilia | 1979 | Flaccovio | Palermo}}
*{{cita libro| Luigi | Natoli | Storia e leggende di Sicilia | 1982 | Flaccovio | Palermo}}
*{{cita libro| Enrico | Onufrio | Guida pratica di Palermo | 1882 | Fratelli Treves | Milano}}
*{{cita libro| Pietro | Todaro | Guida di Palermo sotterranea | 2002 | L'Epos | Palermo}}
*{{cita libro| Lipario | Triziano | Le Porte della città di Palermo | 1732 | Stamperia di A. Gramignani | Palermo}}
*{{cita libro| Adriana | Chirco | Palermo. Tremila anni fra storia ed arte | 2006 | Flaccovio | Palermo}}
 
==Note==
15 450

contributi