Differenze tra le versioni di "Esperimento mentale"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  9 anni fa
per i fisici relativistici mi fido, ma per il resto mi pare più conosciuta mentale e non concettuale
(i fisici traducono il termine Gedankenexperiment con ''esperimento concettuale''...)
(per i fisici relativistici mi fido, ma per il resto mi pare più conosciuta mentale e non concettuale)
Un '''esperimento concettualementale''' o '''esperimento mentaleconcettuale''' (in [[lingua tedesca|tedesco]] ''Gedankenexperiment'', termine coniato dal [[fisico]] e [[chimico]] [[Danimarca|danese]] [[Hans Christian Ørsted]]) è un [[esperimento]] che non si intende realizzare praticamente, ma viene solo immaginato: i suoi risultati non vengono quindi misurati, ma calcolati teoricamente in base alle leggi della [[fisica]].
 
L'esperimento mentale è un'operazione di analisi operativa delle esperienze di misura effettivamente eseguibili nel mondo reale, almeno come esperienze concettualmente possibili. Parte di queste esperienze non sempre è realizzabile al momento presente per limiti non della fisica, ma della [[tecnologia]] e della [[tecnica]] note.