Differenze tra le versioni di "HMS Resolution (09)"

ref
m (correggo wikilink)
(ref)
Tra il [[1916]] ed il [[1919]] servì nel Primo Squadrone da battaglia della ''[[Grand Fleet]]''. Tra le due guerre servì invece nell' ''[[Atlantic Fleet]]'' ad eccezione di un breve periodo tra il [[1930]] ed il [[1931]] durante il quale venne sottoposta ad un riaddobbo.
 
Allo scoppio della [[Seconda guerra mondiale]] la ''Resolution'' era parte della ''[[Home Fleet]]'' e partecipò a missioni di scorta a convogli nell'Atlantico. Mentre partecipava alla [[Campagna Norvegese]] nel maggio [[1940]] venne colpita da una bomba presso Tjeldsundet. Nel giugno successivo venne trasferita a [[Gibilterra]] presso la neocostituita Forza H<ref>{{cita|Churchill|p. 432}}</ref> e prese parte alla [[Distruzione della flotta francese a Mers-el-Kébir]] il [[3 luglio]] seguente.
 
Nel settembre 1940 venne trasferita presso la Forza M di base a [[Freetown]], in [[Sierra Leone]], partecipando quindi al [[Bombardamento di Dakar]] il [[24 settembre]]. Il giorno successivo venne colpita da un siluro lanciato dal sottomarino francese [[Bévéziers (sottomarino)|''Bévéziers'']] e gravemente danneggiata
In seguito a riparazioni avvenute negli [[Stati Uniti]] la ''Resolution'' partì nel febbraio [[1942]] per [[Colombo (città)|Colombo]] e servì nell'Oceano Indiano fino al [[1943]] Tornò in patria nel settembre di quest'anno e nel [[1944]] divenne una nave addestramento. Venne venduta il [[5 maggio]] [[1948]] e venne demolita a [[Faslane]].
 
Il futuro [[Lord Commissari dell'Ammiragliato|Primo Lord del Mare]] [[John Cunningham]] servì sulla ''Resolution'' come Aiutante di Bandiera dell'Ammiraglio Sir [[William Fisher]], Comandante in Capo della ''[[Mediterranean Fleet]]''.
 
==Note==
<references/>
 
==Bibliografia==
*{{cita libro|cognome= Churchill|nome=Winston |wkautore=Winston Churchill |titolo= La seconda guerra mondiale: La loro ora più bella|edizione= 6ª edizione |anno= 1960|mese= |editore= Arnoldo Mondadori |città= Milano |id= }} {{NoISBN}}
*McMahon, William E. ''Dreadnought Battleships and Battlecruisers'', University Press of America, Washington DC, 1978.
*Lenton, H.T. & Colledge, J. J. ''Warships of World War II'', Ian Allen, London, 1973.
*Dittmar, F. J. & Colledge, J. J., ''British Warships 1914-1919'', (Ian Allen, London, 1972).
*Young, John. ''A Dictionary of Ships of the Royal Navy of the Second World War''. Patrick Stephens Ltd, Cambridge, 1975.
 
==Collegamenti esterni==
* {{en}} [http://www.maritimequest.com/warship_directory/great_britain/battleships/resolution_1915/hms_resolution_1915.htm| Galleria di immagini della ''Resolution'' su Maritimequest]
* {{en}} [http://www.naval-history.net/xGM-Chrono-01BB-Resolution.htm La ''Resolution'' su naval-history.net]
 
{{Classe Revenge}}