Franchincenso: differenze tra le versioni

m
Bot: decadi secondo il manuale di stile
m (Bot: Aggiungo: pl:Olibanum)
m (Bot: decadi secondo il manuale di stile)
Si narra che l'imperatore romano [[Nerone]] abbia bruciato un quantitativo di franchincenso pari al fabbisogno di un anno della città di [[Roma]], in occasione dei [[funerale]] della moglie [[Poppea]].
 
La città perduta di [[Ubar]] (Wabar), talvolta identificata con [[Iram delle Colonne]] (Iram Dhāt al-‘Imād), nell'odierno [[Oman]], si ritiene sia stata un centro del commercio del franchincenso lungo la recentemente riscoperta "via dell'incenso". Ubar venne riscoperta agli inizi degli [[anni 1990|anni '90novanta]] e vi si stanno attualmente effettuando [[scavo archeologico|scavi archeologici]].
 
== Note ==
3 395 522

contributi