Archivio Diaristico Nazionale: differenze tra le versioni

m
Bot: spaziatura link
Nessun oggetto della modifica
m (Bot: spaziatura link)
 
==Storia dell'Archivio==
Nel [[1984]] a [[Pieve Santo Stefano]], quasi al confine fra [[Toscana]], [[Umbria]] e [[Romagna]], [[Saverio Tutino]] ha l’idea di fondare l’ Archivio Diaristico Nazionale<ref>Archivio Diaristico Nazionale [http://www.archiviodiari.it ]</ref>.
 
L'allora sindaco Pietro Minelli accetta l'idea: nasce l'Archivio, come iniziativa della [[biblioteca comunale]] e contemporaneamente, per incentivare l'afflusso di testi, si organizza il Premio Pieve per diari, memorie, epistolari inediti.
3 379 460

contributi