Differenze tra le versioni di "Pavimentazione interna"

Per fare questo pavimento vengono fatte delle fasce longitudinali di 4-5 m di larghezza che vengono “tirate” con una staggia da due persone che si trovano dalle parti della fascia. Quando i primi strati hanno raggiunto una resistenza sufficiente, si sale su quelle per formare le fasce che erano rimaste libere tra 2 che erano già state fatte.
 
La superficie viene perfezionata con lo spolvero mentre il [[cemento]] è ancora fresco, la lisciatura e la frattazzatura. Si può inoltre procedere con una rullatura mediante la [[bocciarda]] nel caso in cui si voglia migliorare l’aderenza con il pavimento.
 
In casi di forti sbalzi [[temperatura|termici]], vengono usati dei giunti di dilatazione che hanno lo scopo di assorbire le dilatazioni del [[cemento]]; bisogna dire che per ogni specifico caso di dilatazione in base alle necessità vi sono vari ed innumerevoli tipi di giunti.