Differenze tra le versioni di "Wireless Application Protocol"

m
Bot: Modifico: et:Traadita rakenduste protokoll; modifiche estetiche
m (Bot: Modifico: et:Traadita rakenduste protokoll; modifiche estetiche)
Il '''WAP''' ('''W'''ireless '''A'''pplication '''P'''rotocol) è un [[protocollo]] di connessione ad [[internet]] per [[telefono cellulare|telefoni cellulari]] ideato da [[Alain Rossmann]].
 
== Breve storia ==
Nel [[dicembre]] [[1994]] Alain Rossman fonda nella [[Silicon Valley]] la sua quarta azienda [[Startup (economia)|startup]], [[Unwired Planet]] poi diventata [[Phone.com]], che creò il [[software]] ed il [[browser]] internet per i telefoni cellulari.
Nel [[1999]] l'italiana [[Omnitel]] è il primo gestore a fornire contenuti in formato WAP, seguita da un buon numero di gestori europei, mentre è nel [[2000]] che si assistette ad un notevole boom di vendite di cellulari WAP.
La svolta per il WAP tuttavia avviene con l'uscita della versione 2.0: viene abbandonato il linguaggio [[WML]] per puntare sull'[[XHTML]]. Questo risultato viene conseguito grazie alla costituzione dell'[[Open Mobile Alliance]], che riunisce circa 200 produttori di cellulari: il WAP Europeo si avvicina quindi all'[[i-mode]] Giapponese.
 
== Bibliografia ==
* [[Salvatore Romagnolo]] e [[Chiara Sottocorona]] - ''I protagonisti della rivoluzione digitale'', edizioni [[Muzzio]] [[2003]]
 
[[eo:WAP]]
[[es:Wireless Application Protocol]]
[[et:Traadita rakenduste protokoll]]
[[et:WAP]]
[[eu:Wireless Application Protocol]]
[[fa:پروتکل کاربردی بیسیم]]
375 590

contributi