Differenze tra le versioni di "Olio di semi di canapa"

m
nessun oggetto della modifica
m (Bot: accenti)
m
L''''Olio di canapa''' è un prodotto ottenuto dalla [[spremitura a freddo]] dei semi delle piante del genere ''Cannabis Sativa L''.
 
Contiene acidi grassi essenziali di tipo [[omega 3]] e [[omega 6]]; il rapporto tra omega 6 e omega 3 è di 3 a 1. Oltre all'omega 3 e all'omega 6, contiene anche la [[vitamina E]]. Il livello di [[THC]] è molto basso, meno di una parte per milione e per avere effetti “tossici” da parte di questa sostanza bisogna assumerne dai seicinque ai nove litri al giorno. Fino ad oggi non si è verificato nessun tipo di effetti collaterali derivanti dall'assunzione di olio di canapa, però si sono verificati gli effetti benefici sulla salute, sia per i bambini che per gli adulti, nella prevenzione e nel trattamento delle malattie la cui base è infiammatoria.
L’olio di canapa ha un odore e un sapore gradevole e può essere utilizzato per condire insalata, pasta, pesce ed essere introdotto nell’ usonell’uso quotidiano al posto degli altri olii di semi.
 
Per l’olio di canapa, come per tutti gli olii vegetali, è importante la qualità dei semi, la spremitura a freddo, la conservazione in ambiente fresco e buio per evitarne l’ossidazione e l’irrancidimento. Inconvenienti questi ultimi che vengono evitati anche con l’uso di contenitori di vetro scuro e mantenendo la bottiglia in luogo fresco o nel frigo dopo l’apertura.
Il livello di THC presente nell' olio di canapa è molto basso,
per raggiungere un livello di tossicita' bisognerebbe assumerne dai 5 agli 8 litri al giorno.
 
==Voci correlate==
*''[[Cannabis sativa]]''
 
 
171

contributi