Differenze tra le versioni di "Atletica leggera ai Giochi della XXVII Olimpiade - 1500 metri piani femminili"

nessun oggetto della modifica
m (Bot: Sistemo sintassi template Portale. Aggiungo: atletica leggera. Tolgo: Atletica leggera, sport, Sport.)
 
Non c'è una chiara favorita. C'è interesse per Gabriela Szabo, che cinque giorni prima ha vinto i 5000, ma i 1500 non sono la sua gara preferita.<br/>
Gara tattica. Al primo giro conduce [[Marla RunyanRunya]]n; agli 800 metri Hayley Tullett cade e coinvolge Gabriela Szabo, che perde terreno. La Szabo rimane indietro per gran parte della gara. <br/>
Alla campanella guida il gruppo Carla Sacramento. Suzy Favor-Hamilton è la prima ad andare via; dietro di lei c'è Nouria Merah-Benida, che poi con uno scatto la scavalca. La Favor non riesce a tenere il ritmo, poi inciampa e cade.
La Merah-Benida prosegue lanciata mentre rinvengono Violeta Szekely e Kutre Dulecha. Quando mancano poche decine di metri all'arrivo spunta anche Gabriela Szabo. C'è un'entusiasmante volata a quattro: la Merah-Benida vince di 5 centesimi sulla Szekely. La Szabo agguanta la terza posizione davanti alla Dulecha. <br/>
6 988

contributi