Pietro di Vaux de Cernay: differenze tra le versioni

Nessun cambiamento nella dimensione ,  12 anni fa
m
Bot: apostrofo dopo l'articolo indeterminativo
m (Bot: Modifico: en:Peter of Vaux de Cernay)
m (Bot: apostrofo dopo l'articolo indeterminativo)
Pietro scrive la sua storia nella prospettiva del comandante della crociata, che mette nella miglior luce possibile, era in stretto contatto con i capi della crociata e conosce direttamente anche gli altri capi ed [[San Domenico]]. Ha accesso inoltre a numerosi documanti ufficiali come le lettere di Innocenzo III.
 
Pur essendo un 'opera assolutamente partigiana le informazioni sugli eventi sono accurate, in parte riscontrabili e descritte in modo chiaro e dettagliato.
L'autore, nella sua partigianeria, dimostra di non comprendere la società del sud della Francia che disprezza ma non nasconde comunque i dissidi tra i crociati e le sconfitte di Simone di Monfort come a Saint Marcel e a Beaucaire.
 
3 411 603

contributi