Differenze tra le versioni di "Culto religioso nell'antica polis reggina"

== Culto di Apollo ==
 
L'esistenza di una festa annuale dedicata dai Reggini ad Apollo, alla quale partecipavano anche gli abitanti della dirimpettaia città di [[Messina|Messana]], ci viene tramandata da [[Pausania]] che riporta la notizia che ogni anno una nave da Messina portava a Reggio un coro di trentacinque giovani, guidati da un maestro e da un flautista. Il coro partecipava ad una festa dei reggini, ma accadde che la nave con a bordo il coro si inabbissò nello [[Stretto di Messina|stretto]] per il mare in tempesta e i suoi passeggeri trovarono la morte. Se non fosse accaduto quell'evento tragico probabilmente non si avrebbe avutoavuta notizia di questa solenne festa. Secondo Friedrich Wilhelm Schneidewin<ref>Friedrich Wilhelm Schneidewin (1810-1856) fu uno studioso tedesco dell'età classica</ref>, la festa si svolgeva probabilmente in onore di [[Apollo]] e [[Artemide]].
La festa durava circa due mesi ed era fondata sulla centralità del culto di Apollo nella vita della polis reggina.