Differenze tra le versioni di "Lord Soth"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  14 anni fa
Le nebbie di Ravenloft strapparono Soth e Caradoc da Krynn mentre i due combattevano, e li disgiunse. Quando le nebbie di Ravenloft presero Soth, lui fu portato nel dominio di Barovia. Volendo ritornare a Krynn, Soth cercò Strahd Von Zarovich, il sovrano del dominio sperando che Strahd l'aiutasse. Strahd tentò di usare Soth a suo vantaggio ma questo gli costò solamente un drago rosso, che era uno dei suoi guardiani del castello. Dopo una serie di avventure con la ragazza Vistani Magda e il tasso mannaro Azrael Dak, Soth aveva scoperto che Strahd stava nascondendo Caradoc da lui. Soth attaccò incessantemente Strahd ed il vampiro non ebbe nessuna alternativa che rilasciare Caradoc per tenere il suo dominio integro. Soth iseguì poi Caradoc finché finalmente lo catturò sull'orlo delle nebbie. A Soth fu concesso poi il dominio Sithicus ("terra di spettri" nella lingua elfica)in Ravenloft dalle nebbie ma fu privato della la sua vendetta contro Caradoc. Il suo castello, Nedragaard Keep, era una caricatura della argaard di Krynn che cambiava continuamente forma, così Soth non riusciva a mantenere l'ordine militare com'era abituato. La storia della sua ascensione è raccontata in ''Knight of the Black Rose'', la storia della sua liberazione è raccontata in ''Specter of the Black Rose''.
 
'''Guerra dell'Anima '' '
Al suo ritorno a Krynn, Mina, l'Eletta di Takhisis, tentò di arruolare Soth per condurre gli eserciti della Regina Scura.L'esperienza di Soth in Sithicus l'aveva però cambiato, ed in virtù di questo rifiutò la sua offerta. In tutto il tempo nel Reame del Terrore, Soth si trovò ad entrare in molti mondi speculari, ognuno che conteneva una porzione del suo passato. Queste immagini furono sufficienti da alterare il suo essere per sempre, facendo ritornare un piccolo pezzo della sua umanità. In ritorsione a questo insulto, Takhisis ripristinò la mortalità di Soth, schiacciandolo sotto la breccia della sua stessa fortezza. Il cavaliere caduo perì col suo onore ripristinato, sapendo che avrebbe cercato la matrona elfica e suo figlio nella vita ultraterrena per sempre.
36

contributi