Differenze tra le versioni di "XNU"

1 209 byte aggiunti ,  11 anni fa
Xinu
(Xinu)
È un kernel ibrido, basato su un'unione del codice del [[Kernel#Microkernel|microkernel]] [[Kernel Mach|Mach]] e del kernel monolitico [[FreeBSD]].
XNU è un [[acronimo ricorsivo]] che sta per ''XNU's Not Unix'' ("XNU Non è Unix").
 
Il sistema, nato col nome '''XINU''' (acronimo ricorsivo '''''XINU I'''s '''N'''ot '''U'''nix'' e scrittura capovolta del nome UNIX, distribuito dalla startup ''MT XINU'', a sua volta scrittura capovolta di UNIX TM dove TM sta per Trade Mark) nel 1984 sotto [[VAX]] 11-780, ebbe un certo successo – persino in Italia – tra gli [[hacker]] e gli studenti del tempo, grazie al porting (fatto dagli studenti di varie Università, principalmente della [[Purdue University]] dell'[[Indiana]]) verso 68000 e soprattutto per l'8088 del primo XT IBM, e grazie alla disponibilità dei sorgenti, presenti persino nel libro che ne descriveva l'approccio<ref>{{cita libro|cognome= Comer |nome= Douglas |wkautore= |coautori= |curatore= |altri= |titolo= Operating System Design – The XINU approach |dataoriginale= |annooriginale= |meseoriginale= |url= http://www.cs.purdue.edu/homes/dec/osbooks.html|formato= |datadiaccesso= |annodiaccesso= |mesediaccesso= |edizione= |data= |anno= 1984 |mese= |editore= Prentice-Hall |città= |lingua= |id= ISBN 0-13-637539-1 |doi = |pagine= |capitolo= |url_capitolo= |citazione = |cid= }}</ref>.
 
 
La diffusione del sistema fu ostacolata dalla grande diffusione dell'[[MS-DOS]].
 
 
Le funzioni primitive e i servizi fondamentali del kernel XNU si basano su microkernel Mach 3.0.
Utente anonimo