Differenze tra le versioni di "Sistema numerico ottale"

m
typo
m (typo)
Dato un numero in base ottale (''c''<sub>1</sub> ''c''<sub>2</sub> ... ''c''<sub>n</sub>)<sub>8</sub> di n cifre (''c''<sub>i</sub>) sono le singole cifre, ricordando che <math>8=2^3</math> esso si converte in binario nel seguente modo:
1) Si considera il numero ottale (''c''<sub>1</sub> ''c''<sub>2</sub> ... ''c''<sub>n</sub>)<sub>8</sub>, si prendono singolarmente le cifre di cui è composto e si convertono rispettivamente in cifre binarie (Attenzione! Tutti i numeri del sistema in base ottale non presentano cifre pari ad 8 e a 9, qualora ce ne fossero, il numero non è in base ottale e di conseguenza non si può efettuareeffettuare conversione in altro sistema).
 
*Esempio 1: Dato il numero (361)<sub>8</sub>, il corrispondente numero binario è dato da: