Cristallino: differenze tra le versioni

150 byte aggiunti ,  12 anni fa
definizione
(Ripristino alla versione 32398521 datata 2010-05-26 14:48:23 di RibotBOT tramite popup)
(definizione)
{{disclaimer soccorso}}
 
[[Immagine:Focus in an eye.svg|thumb|325px|La luce proveniente da un unico punto di un oggetto lontano e quella proveniente da un unico punto di un oggetto vicino sono entrambe messe a fuoco dalgrazie al cambiamento della convessità del cristallino.]]
 
Il '''cristallino''' è la [[lente]] naturale trasparente e biconvessa dell'[[occhio]], una struttura che, insieme alla [[cornea]], consente di mettere a [[Fuoco (ottica)|fuoco]] i raggi luminosi sulla [[retina]]. Ha il compito specifico di variare la [[distanza focale]] del sistema ottico, cambiando la propria forma, per adattarlo alla distanza dell'oggetto da mettere a fuoco.
 
Nell'uomo il potere di [[rifrazione]] del cristallino nel suo ambiente naturale è approssimativamente di 60 [[diottria|diottrie]].
372

contributi