Corrente circumpolare antartica: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Fu osservata per la prima volta nel [[1699]]-[[1700]] dall'astronomo britannico [[Edmond Halley]], mentre esplorava la regione a bordo della nave ''HMS Paramore''. In seguito fu descritta nei diari di bordo da altri celebri esploratori come [[James Cook]] nel [[1772]]-[[1775]], [[Fabian Gottlieb von Bellingshausen|Thaddeus Bellingshausen]] nel [[1819]]-[[1821]] e [[James Clark Ross]] nel [[1839]]-[[1843]].
 
A dispetto del suo flusso relativamente lento è la corrente che muove la maggior massa d'acqua del pianeta raggiungendo profondità comprese fra i 2000 m e i 4000 metrim e una larghezza di circa 2000 km.<br />
La corrente è alimentata da fortissimi venti provenienti da occidente, in passato era anche nota con la definizione di ''West Wind Drift''
 
Utente anonimo