Visione cieca: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
m (Bot: Sostituisco 'Disclaimer soccorso' --> 'Disclaimer medico')
Nessun oggetto della modifica
{{Disclaimer medico}}
{{spostare|Visione cieca|il termine italiano è diffuso}}
 
Il fenomeno del '''blindsight''' (o della "'''visione cieca'''") consiste nel mantenimento della capacità di localizzare uno stimolo visivo situato nella parte del campo visivo colpita da [[scotoma]] e quindi cieca.
 
== Cenni storici ==
== Cause ==
La spiegazione della visione cieca si basa sulla teoria dei due sistemi visivi, secondo la quale esiste un sistema deputato alla discriminazione degli stimoli visivi (il [[sistema retino-genicolo-striato]]), mentre un secondo sistema si occupa specificamente della localizzazione spaziale di detti stimoli (il [[sistema retino-collicolo-extrastriato]]), quindi una lesione che causi scotoma (confinata alla corteccia visiva primaria, facente parte del primo sistema su descritto) lascerebbe intatto il secondo sistema e la sua funzione di localizzazione spaziale.
Il fenomeno deldella blindsightvisione cieca scompare quando il paziente deve mantenere gli occhi sul punto di fissazione e contemporaneamente indicare manualmente la posizione dello stimolo.
 
La spiegazione deldella blindsightvisione cieca basata sui due sistemi visivi prevede che le attività svolte dal sistema retino-genicolo-striato siano danneggiate, quindi nella zona scotomaticascotomizzata non sono previste capacità discriminative intatte, con l'eccezione della posizione spaziale degli stimoli.
 
== Bibliografia ==
Utente anonimo