Differenze tra le versioni di "Maserati Tipo 151"

+ interlink
(+ interlink)
Il [[Motore ad accensione comandata|motore]] derivava da quello installato sulla [[Maserati 450S|450S]] con riduzione di [[cilindrata]] a 4000 [[Centimetro cubo|cc]]. Era un [[Motore V8|V8]] con [[Carburatore|carburatori]] invertiti tipo [[Weber (azienda)|Weber]] 45 IDM.
 
La [[Carrozzeria (meccanica)|carrozzeria]] si ispirava invece dalla [[Costin]] progettata da [[Zagato]] e dalla [[Maserati 450S|450S]], ma con una [[Coda tronca (automobile)|coda tronca]] accentuata. L'apertura delle [[Portiera|portiere]] era da metà fiancata in su, poiché la parte bassa della stessa era destinata in parte dal [[Telaio (meccanica)|telaio]] a traliccio ed in parte dal [[serbatoio]] del [[carburante]].
 
Alla [[24 Ore di Le Mans]] del [[1962]] la [[Autovettura|vettura]] fu presentata con la [[Carrozzeria (meccanica)|carrozzeria]] verniciata con i colori della [[Bandiera della Francia|bandiera francese]].