Differenze tra le versioni di "Ida (argonauta)"

m
m (Fix link)
m (WikiCleaner 0.99)
Linceo, grazie alla sua vista, li aveva scorti dal monte [[Taigeto]] dove stavano sacrificando del bestiame a Poseidone. Ida avvisato corse lancia in mano per poi scagliarla contro Castore che morì trafitto.
 
Polideuce, infuriato, si scagliò contro Ida che lo accolse con la pietra tombale di Afareo con cui lo colpì pesantemente, ferito ma non morto il dioscuro uccise Linceo con la sua lancia, stava per essere ucciso da Ida ma intervenne Zeus che uccise il figlio di Poseidone con una [[fulmine|folgore]] per difendere il proprio.
 
==== Pareri minori ====
* [[Pseudo-Apollodoro]], Libro I
* [[Diodoro Siculo]], Libro IV
* [[Igino Astronomo|Igino]], Fabula''Fabulae''
* [[Plutarco]] loc. cit.
* [[Pausania]] Libro III e IV
277 395

contributi