Traboule: differenze tra le versioni

369 byte aggiunti ,  11 anni fa
nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Si tratta di passaggi attraverso che corti private di edifici e immobili permettendo il passaggio diretto da una via all'altra. Il passaggio attraverso i traboule permette degli itinerari attraverso la città alternativi rispetto a quelli stradali.
 
==Etimologia==
Secondo lo storico Amable Audin, studioso della [[Lugdunum]] [[Galli|gallo]]-[[conquista della Gallia|romana]] e primo conservatore del [[Museo gallo-romano di Lione|locale museo]], l'[[etimologia]] del termine proviene dal [[latino volgare]] ''trabulare'', a sua volta derivato dal [[lingua latina|latino classico]] ''transambulare'' (attraversare).
==Tipologie==
Ne esistono di diversi tipi:
Utente anonimo