Gregory Bateson: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
m (Bot: collegamento a Commons:Gregory Bateson importato da fr:Gregory Bateson)
Nessun oggetto della modifica
|Cognome =Bateson
|Sesso =M
|Attività =antropologobiologo
|Attività2 =sociologoantropologo
|Attività3 =psicologosociologo
|Attività4 =linguista
|AttivitàAltre =   e studioso di [[cibernetica]]
 
== Biografia e campi di interesse ==
Durante i suoi studi a [[Università_di_Cambridge|Cambridge]], dopo la laurea in Biologia abbandonò le [[scienze naturali]] e si dedicò all'[[antropologia]] e [[ etnologia ]] nella medesima facoltà. Fu allievo ad [[Università_di_Oxford|Oxford]] di [[Alfred Reginald Radcliffe-Brown]] e a [[Londra]] di [[Bronisław Malinowski|Malinowski]].
 
La sua prima opera in questo settore fu ''[[Naven]]'' ([[1936]]), un libro che prende il nome dalla cerimonia del popolo [[Iatmul]] della [[Nuova Guinea]] in esso descritta e analizzata. La pubblicazione fu accolta con una certa perplessità dalla comunità antropologica: essa infatti non si presentava come una classica [[monografia]] [[etnografia|etnografica]] (tipica dello [[struttural-funzionalismo]] britannico) in cui veniva presentata la società studiata come un organismo composto di parti in equilibro, bensì Bateson partiva dalla descrizione della cerimonia ''naven'' per delinearne le implicazioni [[psicologia|psicologiche]], [[economia|economiche]], [[politica|politiche]], [[religione|religiose]] ed [[etica|etiche]]. In questo lavoro coniò inoltre l'espressione [[schismogenesi]].
Utente anonimo