Anglia orientale: differenze tra le versioni

m (Bot: sintassi e spaziatura dei link)
 
==Storia==
La regione, il cui territorio venne interamente occupato dagli angli nei secoli V e VI, costituiva il regno dell'Anglia orientale, uno dei [[Eptarchia anglosassone|regni anglosassoni]] [[Medio Evo|medievali]], che a sua volta prendeva il nome dalla terra di origine degli angli (l'[[Angeln]]), nel nord della Germania ([[Schleswig-Holstein]]). Il regno si formò intorno al [[520]] dalla fusione del [[Norfolk]] (''North Folk'') e del [[Suffolk]] (''South Folk''). Ebbe per capitali Dommoceaster ([[Dunwich]]) ed in seguito Theodford ([[Thetford]]).
 
Per un breve periodo, dopo la vittoria sul regno rivale di [[Regno di Northumbria|Northumbria]] (ca. [[616]]), l'Anglia orientale fu uno dei [[regni anglosassoni]] più potenti, tant'è che il suo sovrano, [[Rædwald dell'Anglia orientale|Rædwald]], ebbe il titolo di ''[[Bretwalda]]''. Nei 40 anni successivi, però, gli eserciti dell'Anglia orientale furono sconfitti tre volte dai merciani. Nel [[794]], re [[Offa di Mercia]] ottenne il controllo dell'Anglia orientale.
Utente anonimo