Differenze tra le versioni di "Spigolo"

22 byte aggiunti ,  10 anni fa
m
m (Bot: Tolgo: de:Kante (Geometrie))
m (WikiCleaner 0.99 -)
{{nota disambigua|descrizione=le linee di congiunzione fra due nodi di un [[grafo]]|titolo='''[[grafo]]'''}}
 
La parola '''spigolo''' (dal [[Lingua latina|latino]] ''spiculum'', diminutivo di ''spica'', punta) è utilizzata nella [[geometria solida]] per indicare i [[Segmento|segmenti]] comuni a due [[Facciafaccia (geometria)|facce]] di un [[poliedro]], ovvero i [[Lato (geometria)|lati]] di tali facce.
 
Secondo una [[Formula di Eulero per i poliedri|relazione]] scoperta da [[Eulero]], il numero di spigoli in un poliedro è pari alla [[Addizione|somma]] fra il numero di facce e il numero di [[Vertice (geometria)|vertici]] del poliedro stesso, diminuita di due.
 
Talora è detta spigolo anche la [[retta]] di [[intersezione]] fra due [[Piano (geometria)|piani]] non paralleli.
276 443

contributi