Differenze tra le versioni di "Ugo Bergamo"

1 642 byte aggiunti ,  9 anni fa
aggiunto template "membro delle istituzioni italiane", note
m (WikiCleaner 0.99)
(aggiunto template "membro delle istituzioni italiane", note)
{{s|Venezia}}
{{tmp|membroMembro delle istituzioni italiane}}
|nome = Ugo Bergamo
|istituzione = Senato
|immagine =
|dimensione =
|didascalia =
|luogo_nascita = Venezia
|data_nascita = 15 agosto 1951
|luogo_morte =
|data_morte =
|titolo = Giurisprudenza
|professione = Avvocato
|partito = CDU
|legislatura =
|gruppo_parlamentare = CCD-CDU: Biancofiore
|coalizione =
|circoscrizione =
|regione =
|nomina_senatore_a_vita =
|data_nomina_senatore_a_vita =
|incarichi =
* membro della XIII commissione permanente territorio, ambiente, beni ambientali (22 giugno 2001 - 25 giugno 2001)
* segretario della XIII commissione permanente territorio, ambiente, beni ambientali (26 giugno 2001 - 27 aprile 2006)
* membro della delegazione parlamentare italiana presso l'Assemblea parlamentare dell'Iniziativa Centro Europea (12 marzo 2003 - 27 aprile 2006)
* membro della commissione parlamentare di inchiesta sul ciclo dei rifiuti e sulle attività illecite ad esso connesse (8 febbraio 2002 - 27 aprile 2006)
* presidente del consiglio di disciplina (22 marzo 2002 - 27 aprile 2006)
|sito = http://www.senato.it/leg/14/BGT/Schede/Attsen/00017549.htm
}}
[[Immagine:Ugo camino.jpg|thumb|right|200px|'''Ugo Bergamo''']]
{{Bio
==Biografia==
Dopo la [[maturità classica]] presso il Liceo "[[Pietro II Orseolo|Pietro Orseolo II]]" di Venezia e la laurea in legge presso l'[[Università degli studi di Padova]], inizia giovanissimo la sua carriera politica in seno alla [[Democrazia cristiana]] (DC) con l'elezione a Consigliere Comunale del [[Comune di Venezia]] nel 1975 e nel 1980 diviene Capo Gruppo della [[Democrazia Cristiana|DC]] nel [[Consiglio comunale]].
Dal 1985 al 1988 ricopre l'incarico [[Vice Sindaco]]<ref>http://corrieredelveneto.corriere.it/veneziamestre/rappresentanti/bergamo-ugo.shtml?id=497661</ref> e dal 1988 al 1990 è Segretariosegretario Provincialeprovinciale del Partitopartito. Nel 1990 viene eletto alla carica di primo cittadino della Cittàcittà lagunare<ref>http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1990/07/12/il-pri-si-impegna-per-venezia-ma.html</ref> e rimane in carica per tre anni. Nel 1996 diviene [[Consiglio regionale|Consigliere regionale]] della [[Regione Veneto]] carica che ricopre per un quadriennio. Al di fuori della sua attività politica ha ricoperto numerosi incarichi di rilievo in [[Veneto]] quali<ref>http://www.consiglio.regione.veneto.it/Relpubbl/Organi_ist/comm_spec.htm</ref>
Al di fuori della sua attività politica ha ricoperto numerosi incarichi di rilievo in [[Veneto]] quali:
- Presidente Ente Autonomo Teatro “ [[La Fenice]] ” di Venezia (1990 - 1993);
- Vice Presidente Ente Autonomo “ [[Biennale di Venezia|La Biennale]]” di Venezia (1990 - 1993)
- Vice Presidente della ITAV (Stazione Aeroportuale Venezia, 1990 - 1995)
- Vice Presidente della società per l'Autostrada Venezia – Padova (1990 - 1996)
- Presidente del [[Comitato Olimpico Nazionale Italiano|Comitato Olimpico Nazionale]] per il Veneto (1991 - 1996)<ref>http://www. Ha inoltre esercitato l'attività forense dal 1975 al 2005mbpconsulting.it/ii_simposio_nazionale.html</ref>
 
Ha inoltre esercitato l'attività forense dal 1975 al 2005.
 
==Carriera politica nazionale==
Candidato al Parlamento nazionale nelle elezioni del 2001, viene eletto al Senato nella [[XIV Legislatura della Repubblica Italiana|XIV Legislatura]] il 30 maggio 2001, con il partito del [[Centro Cristiano Democratico]] (CCD), una delle coalizioni politiche originatesi dopo lo scioglimento della Democrazia Cristiana conseguente al difficile periodo della politica italiana noto come fine della [[Prima Repubblica (Italia)|Prima Repubblica]]. Nel corso del suo mandato parlamentare ricoperto l'incarico di segretario della [[Commissione parlamentare|13ª Commissione permanente]] (Territorio, ambiente, beni ambientali) fino alla scadenza della legislatura nel 2006. In questo periodo diviene famoso anche per alcune foto apparse su [[la Repubblica |Repubblica]] che lo ritraevano assieme al Senatore [[Michele Forte]] mentre facevano i "pianisti" durante una seduta del Senato<ref>[http://www.repubblica.it/gallerie/online/politica/margherita/7.html] Vedi foto nel sito di Repubblica</ref>.
 
Ha inoltre partecipato alla costituente del Partito dell' [[Unione dei Democratici Cristiani e di Centro]] (UDC) appartenente all'area politica di centrodestra, fondato il 6 dicembre 2002 dalla fusione del CCD, del partito dei [[Cristiani Democratici Uniti]] (CDU) e di [[Democrazia Europea]], movimento neo-centrista fondato nel 2001 dall'ex [[sindacalista]] [[Sergio D'Antoni]].
Il nuovo partito si è formato sotto la guida di [[Pierferdinando Casini]] e la presidenza di [[Rocco Buttiglione]].
 
==Incarico attuale==
Attualmente Bergamo è componente del [[Consiglio Superiore della Magistratura]], in qualità di membro Laico di nomina parlamentare, carica che ricopre dal 2005.<ref>[http://www.csm.it/interventi_presidente/060731A.pdf NelSi 2010veda èpagina stato2 nominatodi assessorequesto alla mobilità e trasporti del Comune di [[Veneziadocumento]].</ref>
Nel 2010 è stato nominato assessore alla mobilità e trasporti del Comune di [[Venezia]].<ref>http://www.comune.venezia.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/637</ref>
 
==Onorificenze==
Utente anonimo