Differenze tra le versioni di "Distribuzione di Pascal"

Alcune caratteristiche di una variabile aleatoria ''T<sub>n</sub>'' che segue la distribuzione di Pascal <math>\mathcal{NB}(p,n)</math> si possono ricavare dalle caratteristiche di una variabile aleatoria ''T'' con distribuzione geometrica <math>\mathcal{G}q</math>:
*il [[valore atteso]]
<math>E[T_n]=nE[T]=n\frac{qn}{p}</math>,
*la [[varianza]]
:<math>\text{Var}(T_n)=n\text{Var}(T)=n\frac{q}{p^2}</math>,
Utente anonimo