Differenze tra le versioni di "Il mattatore di Hollywood"

nessun oggetto della modifica
}}
'''''Il mattatore di Hollywood''''' è un film comico diretto e interpretato da [[Jerry Lewis]]. Le riprese ebbero luogo dal 24 luglio al 24 settembre 1961, e il film venne distribuito negli Stati Uniti il 28 novembre [[1961]] dalla [[Paramount Pictures]].
 
Quasi nessuno dei Grandi e meno grandi Critici cinematografici recensendo questo film si è accorto che Blake Edwards si è ampiamente ispirato al Mattatore per il suo [[Hollywood Party]] (1968), che è quasi un remake di questo film, inclusi i volti del produttore Tom T.P. Paramutual e signora simili a quelli del regista e signora del film di Edwards.
 
 
==Trama==
I dirigenti della Paramutual Pictures decidono di servirsi di una spia infiltrata nei loro studi, per venire a conoscenza degli inutili sprechi di denaro e delle ruberie che avvengono nell'ambiente. Morty Tashman ([[Jerry Lewis]]) è un attacchino che sta casualmente lavorando proprio sul muro del palazzo di fronte alle loro finestre. Ben presto la dirigenza lo considera l'uomo giusto per il lavoro di infiltrato, essendo una faccia sconosciuta nel giro e, soprattutto, un completo idiota che non accamperà richieste di denaro. Assunto dagli studios in qualità di fattorino, passerà di disastro in disastro, creando involontariamente confusione e scompiglio ovunque vada.
Utente anonimo