Cristallite: differenze tra le versioni

16 byte aggiunti ,  11 anni fa
nessun oggetto della modifica
(link)
Nessun oggetto della modifica
[[File:Galvanized surface.jpg|thumb|220px|right|Cristalliti evidenziati [[galvanizzazione|galvanizzando]] una superficie di [[zinco]], visibili ad occhio nudo.]]
[[File:Gtw mitte 100.jpg|right|thumb|220px|Cristalliti di un materiale [[ferro]]-[[carbonio]] visti al microscopio con ingrandimento 100x.]]
I '''cristalliti''' sono i piccoli, spesso microscopici [[Cristallo|cristalli]] che compongono un materiale [[Policristallo|policristallino]]. In [[metallurgia]] sono anche chiamati "'''grani" cristallini'''.
 
In effetti, la materia cristallina raramente è presente allo stato di monocristallo, tranne alcune eccezioni come le [[gemma (mineralogia)|gemme]], i [[Silicio monocristallino|monocristalli di silicio]] utilizzati in elettronica, certi tipi di [[fibra|fibre]], o i monocristalli di alcune [[lega (metallurgia)|leghe]] metalliche. Di solito si presenta sotto forma [[policristallo|policristallina]], vale a dire composta da monocristalli — i cristalliti — legati l'uno all'altro. La dimensione di un cristallite può variare da alcuni [[nanometro|nanometri]] a molti [[millimetro|millimetri]].
99 875

contributi