Differenze tra le versioni di "Fiat Scudo"

m
Bot: Correzione di uno o più errori comuni
m (Bot: Correggo wikilink (motore Diesel))
m (Bot: Correzione di uno o più errori comuni)
 
Il veicolo conobbe un buon successo commerciale, specie nel nostro Paese, grazie alla sua capacità di combinare dimensioni relativamente ridotte e una buona capacità di carico, che arrivava fino a 900 kg di carico massimo in un cassone posteriore di ben 4 metri cubi di volume. Era disponibile la versione a telaio allungato per maggior capacità di carico.
Venne prodotto anche come autovettura monovolume a sei o nove posti e in questa veste prese il nome di '''Scudo Combinato'''. Fu reso inoltre disponibile in una versione che prevedeva la sola cabina di guida già carrozzata, mentre la parte posteriore del telaio era completamente a nudo per permettere di convertirlo in altre versioni non ufficialmente a listino (modello Fiat Scudo Lastrato). Anche se non molto diffuse, capita di vedere per le nostre strade delle versioni [[ambulanza|ambulanziate]] o [[camper]]izzate dello Scudo. Inoltre di serie disponeva di [[servosterzo]] e aveva frenatura mista (anteriori [[freno a disco|a disco]] e posteriori [[freno a tamburo|a tamburo]]).
A richiesta erano disponibili: sistema frenante ABS, aria condizionata, alzacristalli elettrici, chiusure centralizzate e fendinebbia.
 
91 558

contributi