Differenze tra le versioni di "Vermondo Brugnatelli"

nessun oggetto della modifica
m (Biobot 5.7)
 
Lavori successivi hanno riguardato l'[[onomastica]], la numerazione e l'onomastica domestica<ref>[http://www.brugnatelli.net/vermondo/articoli/Parentela.html I nomi di parentela a Ebla]</ref> ad [[Ebla]] (di cui ha analizzato anche le misure di capacità<ref>[http://www.brugnatelli.net/vermondo/articoli/CapacEbla.html Misure di capacità a Ebla]</ref>), analisi comparative fra i costrutti genitivali camito-semitici ed indeuropei e sul causativo nella [[lingua aramaica]] e nella [[lingua semitica]] nord-occidentale, ed approfondimenti di diversi generi sulla cultura e sulle popolazioni di lingua berbera.
 
==Opere principali<ref>[[http://www.brugnatelli.net/vermondo/pubblicazioni.html]]</ref>==
 
*''Questioni di morfologia e sintassi dei numerali cardinali semitici'', Firenze (Nuova Italia), 1982
*(a cura di) ''Fiabe del popolo tuareg e dei Berberi del Nordafrica'', Milano, Mondadori, 1994
*(a cura di) ''Fiabe del Sahara'', Milano, Mondadori, 1996
*(a cura di) ''Fiabe algerine'', Milano, Mondadori, 1996
*(a cura di) ''Fiabe del Marocco'', Milano, Mondadori, 1997
*"Muhend U Yahia (Abdellah Mohia). Il traduttore di Pirandello in berbero", ''Diario'' anno 9 (2004), n.48, p. 64
*"La famiglia delle lingue afro-asiatiche (o camito-semitiche)", in Emanuele Banfi, Nicola Grandi (a cura di), ''Le lingue extraeuropee: Asia e Africa'', Roma, Carocci, 2008, pp. 443-487
*(con M. Lafkioui, a cura di) ''Berber in Contact: linguistic and socio-linguistic perspectives'', Köln, Köppe, 2008
*"Lingue pre-arabe dell’Africa Settentrionale: 30 anni di studi libico-berberi", AIΩN 30
 
==Note==
88

contributi